Supporto: (+39) 349 5535765

Attualmente l’offerta di cosmetici e trattamenti per il corpo è davvero molto vasta ed incontra tutti i gusti. Esistono creme corpo molto differenti tra loro, appartenenti a diverse fasce di prezzo e contenenti ingredienti caratterizzanti con specifiche funzioni. La cosa migliore in linea di massima è quella di scegliere una crema corpo con un buon inci.

Crema corpo con un buon inci. Cosa significa?

La crema corpocon un  buon inci, significa che deve contenere ingredienti non chimici, possibilmente naturali, meglio ancora se biologici, che giovino alla nostra pelle in modo reale e al nostro ambiente.
Ci sono infatti alcuni trattamenti in commercio che sembra facciano bene all’epidermide del nostro corpo ma che in realtà contengono diversi ingredienti potenzialmente dannosi che a lungo andare possono togliere splendore alla nostra pelle. Anche quando si tratta di acquistare una crema corpo idratante è bene scegliere un prodotto ricco di ingredienti preziosi per mantenere la nostra pelle in perfetta forma.

Un buon trattamento non dovrebbe contenere ingredienti quali petrolati (un esempio su tutti la famosa paraffina liquida, presente in molte creme ed oli celebri), siliconi, Sls, Sles, coloranti ed altri additivi chimici non esattamente salutari.

Una crema corpo dovrebbe contenere sostanze quali il burro di karitè, l’olio di argan, l’olio di mandorle dolci, l’olio extravergine d’oliva, ingredienti che aiutano la pelle a rimanere idratata più a lungo e che quindi sono perfetti per una buona crema corpo idratante.

Prodotti che devono essere valutati con ancora maggior attenzione sono quelli biologici. Una crema corpo bio è un trattamento appunto per il corpo che contiene ingredienti provenienti da agricoltura biologica, la cui origine è certificata da enti del settore.

In alcuni casi si ritrova una sorta di autocertificazione. Questo tipo di creme sono composte da ingredienti assolutamente naturali e sono ricche di sostanze caratterizzanti funzionali, hanno un costo superiore rispetto alle creme del supermercato ma sono prive di ingredienti dannosi.

Insomma, scegliere una buona crema corpo, ricca di ingredienti validi è importante per la bellezza e la salute della nostra pelle, che non merita sostanze chimiche e di dubbia qualità, ma tanti ingredienti benefici che la rendano più idratata, nutrita, morbida e compatta.

CREMA CORPO IDRATANTE O NUTRIENTE? SCEGLI LA MIGLIORE PER LA TUA PELLE

Hai la pelle secca, desquamata e tesa? Scegli una crema idratante o nutriente in base alla pelle del tuo corpo. L’inverno porta con sé un fastidio costante per molti di noi: la cute secca, accompagnata da screpolaturedesquamazione e una sensazione irritante di “pelle che tira”. Questo problema, però, si può prevenire ed evitare abbastanza facilmente, trovando la crema migliore per la propria pelle.

La prima domanda da porsi quando scegliamo una crema per il corpo è: la mia pelle ha bisogno principalmente di idratazione o di nutrimento? Molti non ci pensano e acquistano una crema senza valutare bene la propria situazione di partenza. C’è infatti una notevole differenza tra una crema idratante e una nutriente e una non può sostituire l’altra. Per prima cosa, fate attenzione alle necessità dell’epidermide: solo così sarete in grado di fare la scelta giusta.

La differenza principale tra una crema idratante e una crema nutriente riguarda la presenza nella formula di sostanze grasse o di sostanze umettanti. Vediamo cosa significa.

LA CREMA IDRATANTE PER LA PELLE SECCA

La crema idratante serve per richiamare l’acqua, naturalmente presente nei tessuti più profondi, sulla superficie della pelle. Questo vuol dire che alcuni particolari ingredienti presenti nella crema, come il pantenolo, la glicerina o i sali minerali, sono in grado di attirare l’acqua, favorendone la concentrazione dove c’è più necessità. Se la tua pelle è secca e percepisci una sensazione di tensione, allora ti serve una crema idratante.

 

PELLE SCREPOLATA? SCEGLI UNA CREMA NUTRIENTE

La crema nutriente, invece, apporta le sostanze grasse di cui la pelle ha bisogno. Quando è screpolata, per esempio, significa che c’è una carenza di quei materiali di origine lipidica, le ceramidi, che servono per mantenere ben salda la struttura cellulare, evitando che si sgretoli. Mancando il “cemento”, le cellule si separano e la pelle è “rotta”, desquamata. In questo caso, è meglio preferire una crema ricca in oli e burri vegetali, necessari per proteggere la pelle dalle aggressioni esterne.

Come funzionano

Esistono sul mercato molti prodotti il cui scopo è quello di idratare la pelle, una volta applicati: cremelattiburri oli vegetali. L’attività di questi prodotti da applicare e spalmare direttamente sulla pelle si esplica sia  attraverso la creazione di un “film” superficiale che riduce la perdita di acqua dall’epidermide (lo strato più esterno della pelle) e l’azione di sostanze idratanti e umettanti (ad esempio la glicerina) che sono in grado di legarsi all’acqua, trattenendola. Inoltre le sostanze emollienti contenute (come oli e grassi vegetali) si uniscono al naturale manto idro-lipidico presente sulla nostra pelle per esercitare le funzioni sopra citate. Ricordiamo che i prodotti in questione, così come tutti gli altri cosmetici, agiscono solo a livello superficiale dato che sono in grado di agire e di ripristinare un buon livello di idratazione solo dello strato superiore dell’epidermide.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.